SPORTING CLUB

CENTRO FISIOTERAPICO

Il centro Fisioterapico Sporting Club è accreditato presso il S.S.N. con sede in Catanzaro.
La struttura è dedicata a tutti i pazienti con patologie dell’apparato locomotore e del Sistema Nervoso, sia di origine centrale che periferico. Sono presenti nel centro il medico specialista di branca (Fisiatra),
fisioterapisti ed altri profili professionali idonei. La nostra struttura è andata di pari passo con i progressi tecnologici per cui ci avvaliamo oltre che delle metodiche tradizionali, anche di tecnologie avanzate
come IMOOVE, Terapia Vibrazionale, Apparecchiature computerizzate per la misurazione della forza, per trattare nel modo più specifico ed appropriato possibile i nostri pazienti.

Come raggiungerci

Attività

Galleria

MISSION

La nostra mission è fornire alla comunità servizi terapeutici fisioterapici di elevata qualità ed altamente specializzati al fine di migliorare l’efficacia della cura.

TECARTERAPIA

Tecar® rappresenta oggi, nel campo della fisioterapia, una nuova fonte di energia che aumenta l'efficacia dei trattamenti e riduce i tempi della riabilitazione. Rispetto ad altri sistemi già conosciuti, infatti, Tecar® trasferisce energia biocompatibile ai tessuti lesi, accelerando i processi metabolici per attivare i naturali processi riparativi e antinfiammatori. Ci troviamo, quindi, di fronte ad una innovativa forma di terapia che si basa su di una metodologia mai adottata prima in campo biologico.

IMOOVE

E’ un apparecchio innovativo che permette di agire efficacemente su tutto il corpo in modo globale, verticale, dinamico, funzionale ed in 3 dimensioni. Grazie al movimento elisferico della pedana, gli esercizi funzionali di Imoove stimolano la propriocezione in modo intenso e profondo, riattivando il controllo motorio e posturale del corpo.

ULTRASUONOTERAPIA

L’ultrasuono è una vibrazione acustica con una frequenza al di sopra di quelle udibili dall’orecchio umano (maggiore di 20000 Hz).
L’ultrasuonoterapia è l’applicazione a scopo terapeutico di questo tipo di energia sonora. La produzione di ultrasuoni si ottiene sfruttando l’effetto piezoelettrico, che è la proprietà di alcuni cristalli minerali , di produrre vibrazioni comprimendosi e decomprimendosi quando sono sottoposti ad un campo di corrente alternata.

ATTIVITA'

IL NOSTRO TEAM

Andrea Romito
Fisioterapista
Emilia Brasacchio
Fisiatra
Catia Contino
Addetta alla Segreteria
Alfonso Comi
Fisioterapista
Alberto Puccio
Fisioterapista
Gigi Ursano
Kinesiologo
Francesco Traverso
Ortopedico Humanitas
Rozzano Milano

GALLERIA

Bendaggio Funzionale

Il bendaggio funzionale è una tecnica di immobilizzazione parziale volta a ridurre i tempi di guarigione rispetto alle metodiche di immobilizzazione tradizionali. Un’articolazione viene infatti messa in scarico e protetta, soltanto nella direzione di movimento dolorosa o patologica. Tale tecnica fu messa a punto e introdotta in fisioterapia negli anni 60 da un gruppo di ricercatori americani. Si ottiene attraverso l’applicazione mirata di bende e cerotti adesivi.

Crioterapia

La crioterapia è un particolare tipo di terapia che fa uso del ghiaccio; il trasferimento tra quest'ultimo e il corpo avviene per mezzo di un meccanismo di conduzione e porta a un abbassamento generale della temperatura corporea.
Gli effetti principali, sull'area trattata, sono una vasocostrizione iniziale a cui segue una successiva vasodilatazione riflessa seguente ai primi 20-30 minuti di applicazione.

Elettrostimolazione Muscolare

Il principio di funzionamento si basa sull'impiego di stimolatori elettrici di diverso tipo che causano la contrazione selettiva di diverse fasce muscolari stimolandone elettricamente il relativo motoneurone. A seconda del tipo di stimolatore (interno, percutaneo, impiantato), del suo posizionamento sul corpo del soggetto e dell'intensità della corrente elettrica è possibile modulare, entro una certa misura, l'attivazione dei muscoli desiderati.

TENS

TENS - Stimolazione Elettrica Nervosa Transcutanea
TENS è l'acronimo di TransCutaneous Electrical Nerve Stimulation (stimolazione elettrica nervosa transcutanea), una tecnica medica complementare, utilizzata soprattutto per controllare alcune condizioni dolorose acute o croniche.

Correnti Interferenziali

E’ una corrente endogena bidirezionale e a bassa frequenza, che si viene a formare in seno ai tessuti nel punto in cui si incrociano due correnti a media frequenza. Si chiama interferenziali perché si forma ed interferisce con i tessuti nel punti in cui due correnti a media frequenza si incrociano.
La corrente interferenziali viene utilizzata in campo fisioterapico a scopo eccitomotorio ed antalgico.
1. Effetto eccitomotorio: provoca la contrazione dei muscoli normalmente innervati e profondi.
2. Analgesia: potrebbe provocare vasodilatazione la quale, attraverso l’aumento del flusso sanguineo locale, rimuoverebbe dai tessuti le sostanze algogene.

Correnti Diadinamiche

Le Diadinamiche sono correnti a bassa frequenza emisinusuidali, sono usate spesso nel campo fisioterapico per il loro effetto antalgico (cioè eliminano o attenuano il dolore).

Esame Baropodometrico

L'esame baropodometrico è un test che permette di valutare la qualità dell'appoggio a terra dei piedi. Il test fornisce informazioni sulle pressioni che vengono scambiate tra la superficie di appoggio del piede ed il terreno e valuta in modo approfondito la modalità di esecuzione del passo ed eventuali alterazioni della deambulazione.

Ginnastica Posturale

Nel nostro Presidio tale intervento è preceduto da un'accurata valutazione clinica, effettuata da un medico specialista; la terapia viene praticata da personale altamente qualificato tramite una metodica globale in un trattamento individuale ed ha come obiettivo il ripristino dell'alterato equilibrio posturale. 

Ginnastica Respiratoria

F. Mèzières, famoso fisioterapista francese, dice: "la respirazione non deve essere educata ma liberata".
E' risaputo, infatti, che un soggetto, anche se perfettamente sano, utilizza solo il 60/70 % della capacità dei polmoni e purtroppo coinvolgiamo in questa sotto utilizzazione tutta la muscolatura preposta alla funzione respiratoria quale:
1. diaframma
2. muscoli intercostali
3. muscoli addominali

Ginnastica Dolce

La ginnastica dolce, come dice la parola stessa, è caratterizzata da movimenti lenti, graduali che non abbiano un forte impatto per i muscoli, i legamenti, le articolazioni. Con la ginnastica dolce si eseguono piegamenti, esercizi di stretching per vari arti, allungamenti, ma ogni movimento deve essere appunto “dolce” per non stressare il fisico.

Ginnastica Correttiva

La ginnastica correttiva mira a limitare l’evoluzione dei difetti del portamento in cui siano manifesti i segni evidenti di alterazioni morfologiche strutturali, e a correggere squilibri muscolo-legamentosi che abbiano provocato alterazioni nella forma e nella funzione di uno o più distretti corporei.

Ionoforesi

L'ionoforesi o iontoforesi (iòno-phòresis = trasporto di ioni) è una tecnica di somministrazione farmaceutica attraverso l'epidermide(somministrazione per via transcutanea), utilizzando una corrente continua (corrente galvanica), prodotta da un apposito generatore. Sostanzialmente si potrebbe definire un'iniezione "senza ago".

Irradiazioni Infrarossi

raggi infrarossi sono onde elettromagnetiche a bassa frequenza in grado di trasmettere calore, e proprio per via di questa caratteristica sono sempre più utilizzati anche a scopo terapeutico. Presenti negli studi medici che si occupano di riabilitazione, i raggi infrarossi sono generati da speciali

Kinesiology Taping

E' un nastro adesivo elastico con peso e spessore paragonabili a quelli della cute umana, con il 50-60% di elasticità unidirezionale che svolge sul corpo un'azione biomeccanica. Il collante utilizzato per questo nastro è un adesivo ipoallergico applicato sul tessuto in modo da formare un disegno ondulato.

Laser Nd. YAG

Questo laser viene utilizzato in riabilitazione come terapia fisica per il trattamento delle cicatrici, ma soprattutto come terapia antiinfiammatoria visto la profondità che può raggiungere.

Laser Superpulsato

La Laserterapia si basa principalmente sull’impiego di luce laser a diodi che, trasferendo energia alla cellula, provoca un miglioramento del metabolismo stimolando così la guarigione di numerose, differenti patologie.

Linfodrenaggio

l linfodrenaggio, o "drenaggio linfatico manuale" (DLM) è un particolare tipo di massaggio praticato nelle zone del corpo con un'eccessiva riduzione della circolazione linfatica e una stagnazione di liquido. La prima formalizzazione della tecnica, che sopravvive ancora oggi con questo nome, fu introdotta nel 1936 dal dottor Emil Vodder

Magnetoterapia

La magnetoterapia (o elettromagnetoterapia) è un genere di terapia alternativa che utilizza campi magnetici di vario genere. Coloro che attuano questa pratica affermano che sottoporre determinate parti del corpo ai campi magnetici prodotti da magneti produrrebbe effetti benefici sulla salute.
Si possono distinguere tre tipi di magnetoterapia
• statica;
• a bassa frequenza;
• ad alta frequenza.

Massaggio (Massoterapia)

Il massaggio (dal greco massein che significa "impastare", "modellare") è la più antica forma di terapia fisica, utilizzata nel tempo da differenti civiltà, per alleviare dolori e decontrarre la muscolatura allontanando la fatica.

Preparazione Atletica

Per definizione il termine preparazione atletica o fisica, è considerata l’insieme di strategie e tecniche per migliorare la performance sportiva mediante l’attuazione di sistemi allenanti al fine di migliorare le capacità condizionali e coordinative.

Rieducazione Motoria

Per Rieducazione Motoria in riabilitazione s'intende solitamente "Esercizio Terapeutico", il quale costituisce l’insieme delle tecniche utilizzate per migliorare ed accelerare il recupero funzionale nei pazienti ortopedici e neurologici ma anche negli individui affetti da patologie cardiovascolari, respiratorie ed urinarie.

Rieducazione Neuromotoria

La fisioterapia o riabilitazione è una branca della medicina che cerca con modalità diverse di aiutare nella risoluzione di problemi che causano dolore, deficit motorio e/o funzionale.
Si occupa della prevenzione degli stessi, di massimizzare la qualità della vita e il movimento. 

Riabilitazione Sportiva

In caso d'infortuni, interventi chirurgici e patologie che comportano immobilizzazioni più o meno prolungate, la fisiokinesiterapia e la riabilitazione sportiva sono considerate componenti fondamentali per un completo e duraturo recupero funzionale.
La fisioterapia riabilitativa eseguita in centri di fisiokinesiterapia può consentire un pieno e rapido recupero a tutti gli sportivi professionisti e amatoriali che vogliono ritrovare subito una forma perfetta.

Terapia a Luce Ultravioletta

La fototerapia è una tecnica curativa basata sull'uso della luce (dal greco, "terapia con la luce"). Solitamente, viene applicata al trattamento di disturbi dermatologici (psoriasi, acne, eczema)

Terapia Vibrazionale

VIBRA è il nuovo sistema ad onde meccano-sonore selettive, per il trattamento non invasivo di patologie muscolari e neuro-muscolari.
VIBRA è in grado di produrre vibrazioni dall’elevato valore terapeutico, capaci di indurre risposte adattative di tipo metabolico e neuro-fisiologico nella catena neuro-muscolare e nelle strutture mio-osteoarticolari. Grazie alle modificazioni indotte dall’utilizzo di particolari frequenze, VIBRA permette di accelerare il recupero funzionale, migliorando la propriocezione, il tono muscolare, la resistenza fisica e la coordinazione muscolare.

Terapia con Onde D'Urto

La terapia con onde d'urto o ESWT (Extracorporeal ShockWave Therapy) sfrutta il fenomeno della cavitazione provocato da onde acustiche impercettibili ad elevata intensità per curare soprattutto patologie ortopediche. Le onde d'urto producono microtraumi in grado di accelerare i processi biologici di riparazione dei tessuti: si attivano le forze di auto-guarigione, il metabolismo migliora, l'irrorazione sanguigna aumenta e il tessuto danneggiato si rigenera e guarisce.

Pressoterapia

La pressoterapia è un trattamento medico ed estetico, che migliora il rendimento del sistema circolatorio e del sistema linfatico, in chi vi si sottopone.
Trova diversi impieghi:
• nel combattere gli inestetismi della cellulite;
• nel ridurre la ritenzione idrica da linfedema;
• nel ridefinire alcune parti del corpo (solitamente le gambe);
• nell'incentivare l'eliminazione delle sostanze tossiche dal corpo;
• nel favorire lo snellimento di alcuni parti del corpo (in questo caso, è fondamentale anche un'adeguata attività fisica).

Riabilitazione Articolare Post Traumatica

La rieducazione funzionale post traumatica ha lo scopo di ripristinare le corrette funzionalità della regione del corpo interessata dal trauma. Se, ad esempio, ad un evento traumatico segue un periodo di riposo od immobilità (es apperecchio gessato o tutore) oppure l'arto o l'articolazione presentano dei segni clinici che ne limitano la funzione motoria, la rieducazione funzionale post traumatica sarà fondamentale per il completo recupero neuromotorio.

Il primo orientamento è la soddisfazione delle necessità del paziente, nel rispetto delle libere scelte del medico, per il quale l’efficacia e l’efficienza delle prestazioni effettuate rappresentano un dovere deontologico ed istituzionale.

Come raggiungerci 
ed orari di apertura

Sede: Via Antonino Scopelliti, 2 - 88100 Catanzaro

Orari di servizio:
Lunedì - Venerdi: 9:00 - 13:00
15:00 - 19:30

Telefono: (+39) 0961.777913
Cellulare: (+39) 348.1135672

E-mail: info@sportingclubfkt.it

CONTATTACI

NS GRAPHIC DESING

https://goo.gl/maps/QHLZxx8x4gQ2